Regione ecclesiastica Toscana

Reading Time: 2 minutes read

La Regione ecclesiastica Toscana è una delle sedici regioni ecclesiastiche in cui è suddiviso il territorio della Chiesa cattolica in Italia. Il suo territorio corrisponde all’incirca a quello della regione amministrativa della Toscana.

La regione ecclesiastica oggi – Suddivisione:

Arcidiocesi di Firenze
Diocesi di Arezzo-Cortona-Sansepolcro
Diocesi di Fiesole
Diocesi di Pistoia
Diocesi di Prato
Diocesi di San Miniato
Arcidiocesi di Pisa
Diocesi di Livorno
Diocesi di Massa Carrara-Pontremoli
Diocesi di Pescia
Diocesi di Volterra
Arcidiocesi di Siena-Colle di Val d’Elsa-Montalcino
Diocesi di Grosseto
Diocesi di Massa Marittima-Piombino
Diocesi di Montepulciano-Chiusi-Pienza
Diocesi di Pitigliano-Sovana-Orbetello
Sedi immediatamente soggette alla Santa Sede:
Arcidiocesi di Lucca
Abbazia territoriale di Monte Oliveto Maggiore
Conferenza episcopale toscana
Presidente: cardinale Giuseppe Betori, arcivescovo metropolita di Firenze
Vicepresidente: Giovanni Paolo Benotto, arcivescovo metropolita di Pisa
Segretario: Fausto Tardelli, vescovo di Pistoia
Vescovi delegati per i vari settori pastorali

La regione ecclesiastica ha preposto a tutti i seguenti ambiti di vita pastorale uno dei vescovi della regione stessa, in modo che la divisione delle competenze si trasformi in una maggiore cura e attenzione pastorale:

Dottrina della fede e catechesi: Simone Giusti (Livorno)
Liturgia: Diego Gualtiero Rosa (Monte Oliveto Maggiore)
Educazione cattolica, e scuola: Alberto Silvani (Volterra)
Clero, seminari e vocazioni: Stefano Manetti (Montepulciano-Chiusi-Pienza)
Evangelizzazione dei popoli e cooperazione tra le Chiese: Benvenuto Italo Castellani (emerito Lucca)
Migrazioni: Franco Agostinelli (emerito Prato)
Tempo libero, turismo e sport: Andrea Migliavacca (San Miniato)
Ecumenismo e dialogo: Rodolfo Cetoloni (emerito Grosseto)
Cultura e comunicazioni sociali: Riccardo Fontana (Arezzo-Cortona-Sansepolcro)
Laicato: Fausto Tardelli (Pistoia)
Famiglia, giovani e vita: Mario Meini (Fiesole)
Servizio della carità: Roberto Filippini (Pescia)
Pastorale della salute: Antonio Buoncristiani (emerito Siena-Colle Val d’Elsa-Montalcino)
Pastorale universitaria: Giovanni Paolo Benotto (Pisa)
Pastorale per i problemi sociali, lavoro, giustizia, pace e salvaguardia del creato: Carlo Ciattini (Massa Marittima-Piombino)
Beni culturali ecclesiastici e la nuova edilizia di culto: Giovanni Santucci (emerito Massa Carrara-Pontremoli)
Vita consacrata: Giovanni Roncari (Pitigliano-Sovana-Orbetello e Grosseto)
Sostegno economico alla Chiesa: Simone Giusti (Livorno)
Osservatorio giuridico-legislativo: Fausto Tardelli (Pistoia)

Inventario beni ecclesiastici – Regione Toscana aggiornati al 2/12/21

Beni storici e artistici 689.158
Beni librari 324.999
Edifici di culto 5.111
Istituti culturali 99

Fondi 8x1000Anno 2018 – Regione Toscana

Esigenze di culto e pastorale: € 10.860.697,17
Interventi caritativi: € 10.467.037,98
Sostentamento del clero: € 24.460.334,69
[Condividi questo post nei social e/o via mail]