Il progetto evangelizzatore de Il Cammino Spirituale

Reading Time: 2 minutes read

Il progetto evangelizzatore de Il Cammino Spirituale non vuol essere un’altro contenitore più o meno simile ad altri, pertanto cercheremo, per quanto possibile nel essere differenti, ma non diversi.

Grazie prima di tutto a Don Leonardo, presbitero diocesano della Chiesa di Santa Maria a Coverciano di Firenze, guida spirituale di molte anime, il quale ha creduto, dato fiducia e benedetto questo progetto editoriale. Preghiamo DIO che lo mantenga in salute e nel suo percorso di sacerdote.

Per quanto concerne questo contenitore di informazioni e notizie varie, la premessa è doverosa.

Dunque questo progetto non è nato da recente, cioé il nome è attuale, ma è anche una raccolta delle migliaia di notizie in anni di pubblicazione su siti web diversi sempre di proprietà dell’agenzia di stampa internazionale Emmegi.

Nel corso del tempo l’archivio si è ingrossato, ma diverse notizie non sono più adatte, mentre altre sono ancora e saranno nel tempo quelle che già son state pubblicate anni or sono.

Ma chi c’è dietro questo progetto editoriale, lato giornalistico? Quali sono gli utenti che intendiamo raggiungere od abbiamo già raggiunto nel corso degli anni? Come sostenere questo lavoro per il Cammino Spirituale ? Ve ne sono altre migliaia di siti come il vostro, perché vi devo seguire? Che cosa offrite di più rispetto ad altri siti web? Queste ed altre domande, dubbi, critiche sono pervenute nel corso degli anni e siamo certi anche per questo nuovo contenitore.

Allora partiamo con qualche dato che a volte fa da deterrente per capire meglio che non siamo riportati dalla piena del fiume. Dunque:

Nel mondo sono oltre 20 milioni gli utenti che leggono i contenuti dell’agenzia di stampa internazionale Emmegi, da quando siamo su Internet. Il 60% di questi utenti sono cattolici.

L’agenzia di stampa è una rete di giornalisti, ovviamente composta da varie spiritualità.

I giornalisti provengono da 84 paesi.

La redazione attuale è, per gran parte composta da quella dell’agenzia di stampa internazionale Emmegi, ovvero quella che vedete nel “CHI SIAMO”.

Quando siamo a regime completo per l’attività da svolgere su argomenti differenti e nei vari paesi prevalentemente esteri, raggiungiamo dalle 60 alle 100 persone part e full time.

La rete consolidata di collaboratori e corrispondenti, comprende oltre 400 persone fra autori, giornalisti, traduttori, fotografi, video operatori, ecc.

In totale siamo circa 600 persone (professionisti).

Chi paga chi ? Ognuno si autofinanzia con il proprio lavoro e contribuisce al sostegno dell’agenzia di stampa fornendo notizie, segnalazioni, proposte di collaborazione a valore aggiunto e quanto altro è utile, interessante, possibile.

Come potete immaginare, dietro questi numeri c’è un grande sforzo e, quindi, da parte vostra, cari utenti, chiediamo di pregare per il nostro lavoro quotidiano, affinché questo servizio di evangelizzazione è utile, ovunque: a DIO PIACENDO.

Grazie.

Editore

[Condividi questo post nei social e/o via mail]