Eva non aveva un ombelico – né Adam

Reading Time: 1 minute read

Eva stessa non aveva un ombelico – né Adam – nonostante le molte immagini che le davano una. Eva è stata creata soprannaturalmente da Dio dalla parte di Adamo. Non ci sarebbe stato nessun cordone ombelicale attaccato per lasciare una cicatrice sull’ombelico (aka ombelico o ombelico) sullo stomaco.

Ciò contraddice direttamente qualsiasi idea evolutiva – che Eva provenisse da un antenato simile a una scimmia – in cui sarebbe nata naturalmente e se ne sarebbe andata con un ombelico. Eva avrebbe anche avuto lo stesso numero di costole di Adamo, proprio come le persone oggi hanno lo stesso (12 coppie).

Ad Adamo mancava temporaneamente quello che Dio usava per formare Eva, poiché sorprendentemente la costola è l’unico osso nel corpo umano che ricresce se precitativamente rimosso, impiegando tra 2 e 3 mesi per farlo.

Eva è stata storicamente raffigurata come un caucasico (tono della pelle “bianco”) nell’arte occidentale.

Il tono della pelle dipende da un pigmento colorante chiamato melanina. Quanto o poco qualcuno può produrre detterà è scura o chiara la sua pelle.

L’umanità è una razza, tutti i cui membri discendono da Adamo ed Eva. Sono stati creati con l’intera gamma di tonalità della pelle disponibile da una combinazione dei loro geni, che molto probabilmente è stata espressa come marrone medio in se stessi.

[Condividi questo post nei social e/o via mail]