Reading Time: 1 minute read

La qualità è un concetto importante per realizzare mail destinate a promuovere il brand di un’azienda, i suoi servizi e prodotti. La maggior parte delle mail che riceviamo in redazione sono ideati per generare traffico verso il sito o concludere una vendita. L’email marketing, utilizza da diversi di coloro che le spediscono, vengono generate da sistemi di mailbox non sempre tecnicamente corrette, le immagini (gif e jpg) sono oggi identificate come spam, entrando nei filtri e la mail viene considerata indesiderata. I software di mailing, sul mercato, sono diversi, ma quale scegliere per fare mail marketing ? La risposta dipende anche da quale tipologia di computer viene utilizzato, cioé se un Mac o un PC-Windows. Bisogna ricordare che l’invio massiccio di mail può essere considerato un “bomb spam” e venir intercettati, anche dalla Polizia Postale, come intrusori. Nel caso che avete correttamente realizzato il testo e spedito mail ad un target di utenti, bisogna poi fare il monitoraggio dei risultati. Il team e-spresso ha realizzato una interessante infografica, dal quale capire come funziona un’efficace email marketing (vedi foto a inizio articolo).

Gli utenti ricevono ogni giorno newsletter di vario tipo e, di solito, la maggior parte hanno un titolo poco stimolante. Il contenuto della mail non sempre è studiato nei minimi dettagli, ed il mix fra immagini e testo è confusionario. L’utente non è una mucca da mungere: ricordatevelo sempre se volete che diventi efficacemente un vostro cliente.

[Condividi questo post nei social e/o via mail]