E’ PER GRAZIA CHE SIETE STATI SALVATI, MEDIANTE LA FEDE

Reading Time: 2 minutes read

“E’ PER GRAZIA CHE SIETE STATI SALVATI, MEDIANTE LA FEDE; e ciò non viene da voi; è il Dono di Dio. Non è in virtù di opere affinché nessuno se ne vanti; – (epistola di Paolo agli Efesini 2:8-10) –

“Ascolta, Israele: IL SIGNORE E’ IL NOSTRO DIO, IL SIGNORE E’ UNO SOLO” – Deuteronomio 6,4-9 –

“Non ti farai scultura alcuna né immagine alcuna delle cose che sono lassù nei cieli o quaggiù
sulla terra o nelle acque sotto la terra. Non ti prostrerai davanti a quelle cose e non le servirai”
– Esodo 20,4 –

“A noi infatti occorreva UN TALE SOMMO SACERDOTE CHE FOSSE SANTO, INNOCENTE, IMMACOLATO, separato dai peccatori ed elevato al di sopra dei cieli, che non ha bisogno ogni giorno, come quei sommi sacerdoti, di offrire sacrifici prima per i propri peccati e poi per quelli del popolo, poiché EGLI HA FATTO QUESTO UNA VOLTA PER TUTTE, QUANDO OFFERSE SE STESSO”
– (Ebrei 7:26-27 –

DIO, IL VERO PADRE BUONO CHIEDE CARITA’ E AMORE.

“non sacrifici”

DIO HA DATO SE STESSO, HA VERSATO IL SUO SANGUE IN RISCATTO PER I SUOI FIGLI.

I Cristiani non sono Santi perché fanno delle “opere speciali”, sono Santi perché credono in Gesù Cristo, il buon pastore. Nessuno è buono, nessuno è “perfetto”, nessuno può offrire sacrifici utili per il perdono dei peccati perché solo il Salvatore del mondo ha fatto questo e SOLO LUI E’ IL PASTORE BUONO. “perché mediante le opere della legge nessuno sarà giustificato davanti a lui; infatti la legge dà soltanto la conoscenza del peccato”
– Romani 3, 20 –

“Ora però, indipendentemente dalla legge, E’ STATA MANIFESTA LA GIUSTIZIA DI DIO, della quale danno testimonianza la legge e i profeti: vale a dire la giustizia di Dio MEDIANTE LA FEDE IN GESU’ CRISTO per tutti coloro che credono – infatti non c’è distinzione: tutti hanno peccato e sono privi della gloria di Dio ma SONO GIUSTIFICATI GRATUITAMENTE PER LA SUA GRAZIA, MEDIANTE LA REDENZIONE CHE E’ IN GESU’ CRISTO”
– Romani 3, 20 –

https://www.marcovuyet.com/ALARMA%20KAROL%20WOJTYLA8.htm

[Condividi questo post nei social e/o via mail]