Arte svizzera, Alla scoperta delle sue peculiarità

Reading Time: 1 minute read

Una mostra d’arte alla Modern Art Base getta uno sguardo sulla complessità e la diversità dell’arte fotografica contemporanea in Svizzera.

Intitolata “Between Mountains, Hills and Lakes”, la mostra presenta foto e opere d’arte di sette importanti artisti svizzeri, insieme a due fotografi cinesi che hanno avuto una residenza artistica di tre mesi in Svizzera.

L’intera mostra è divisa in tre parti: l’Osservazione della protezione ecologica in Svizzera; Immaginazione del futuro e della tecnologia; e un dialogo tra la storia e la cultura del Paese e il suo stato attuale.

“Spero che attraverso la mostra le persone possano vedere una Svizzera diversa, simile allo splendido paesaggio spesso visto nelle pubblicità, ma con tutte le sue peculiarità”, ha detto il curatore della mostra He Yining.

Le immagini di montagne e laghi innevati sono esposte ripetutamente in ordine cronologico, dal passato al presente e al futuro.

“Inoltre, vorrei mostrare l’ecologia dell’arte fotografica in Svizzera e la sua educazione su quella forma d’arte, che la mette sulla mappa”, ha aggiunto il curatore.

Ha rivelato che la maggior parte degli artisti condivide una caratteristica comune, con una rigorosa formazione tecnica, una costruzione meticolosamente logica di un quadro interdisciplinare e un’espressione precisa nel linguaggio fotografico.

[Condividi questo post nei social e/o via mail]