Alimenti non sicuri, FAO: 600 milioni casi di malattia

Reading Time: 1 minute read

La FAO ha dichiarato che ci sono circa 600 milioni di casi di malattie la cui origine è alimentare. Questi rappresentano una minaccia per la salute umana e le economie a livello globale.

Nella quarta giornata mondiale della sicurezza alimentare che si svolge il 7 giugno 2022 il messaggio della FAO è cibo più sicuro per una migliore salute.

Ovviamente noi ci chiediamo com’è possibile che possa avvenire la sicurezza alimentare oltre ai consueti slogan che animano nel cercare la priorità per la salute pubblica.

D’altronde pur esistendo sistemi efficaci di controllo della sicurezza e della qualità, è abbastanza difficile promuovere lo sviluppo economico e migliorare i mezzi di sussistenza, se i mercati internazionali cooperano soltanto per il proprio business.

La FAO quindi se pur annuncia che tutti, ovunque, hanno il diritto a cibo sufficiente, sicuro e nutriente, bisogna capire se effettivamente c’è l’interesse da parte dell’industria alla sicurezza alimentare, compreso i governi ai quali sino ad oggi ben poco è importato guardando il magico siero contro il sars covik 2 monkey.

[Condividi questo post nei social e/o via mail]